Ristrutturazione casa Alpi

Una casa degli anni ’60, nata come ritiro in campagna durante i mesi estivi, riprende vita assieme al suo giardino.

La casa si articola su un piano in due semplici volumi distinti in zona giorno e zona notte, e posti perpendicolarmente l’uno all’altro. La zona giorno, leggermente rialzata rispetto alle camere e al piano di campagna, si estende all’aperto grazie ad un portico realizzato con struttura in legno.

La casa è immersa in un’ampia area verde, e da questa assurge la propria rilevanza architettonica e abitativa.

L’intervento di ristrutturazione si è limitato a piccole variazioni distributive e ad un piccolo ampliamento costituito da una veranda vetrata sotto al portico, oltre a garantire la rispondenza dei requisiti normativi relativi al risparmio energetico e alla sicurezza antisismica.

La nuova autorimessa è stata posizionata sull’affaccio di servizio della casa, e in modo da non interferire con la vegetazione presente.

Cliente:
Privato
Anno:
2019-2020

Progetto e Direzione Lavori

Altri progetti